Mondi Possibili

Vai ai contenuti

Menu principale:

SPETTACOLI > 2016-2017
LYSEXSTRATA - da Aristofane
ADATTAMENTO E REGIA
Gennaro Di Leo

GRUPPO TEATRALE
Class&Co.

INTERPRETI
Zoe Andrenacci, Margherita Baldetti, Giorgia Beghini, Filippo Bertellotti, Emanuele Bianchi, Sara Bigi, Ernesto Bonsignori, Carolina Borsalino, Carolina Farneti, Alice Fazzi, Sofia Giaiacopi, Nicola Guidi, Cosimo Iardella, Violetta Lazzarotti, Serena Manfredi, Ilenia Mannini, Lorenzo Mariotti, Virginia Menozzi, Chiara Micheloni,  Lorenzo Michelucci, Sara Mignani, Sara Mundo, Lucrezia Mussi, Giulia Mutti, Pierandrea Pennoni, Federica Pinarelli, Agnese Ramagini, Gabriele Ratti, Marino Ricci, Andrea Santini, Camilla Sarti, Alice Spadoni, Giorgio Tongiani, Lorenzo Zana

CON LA PARTECIPAZIONE DI
Giuditta Alfarano

VOCE SOPRANO
Elena Bologna

COSTUMI
Claudia Paula Luccini, Micol Baldini

SARTORIA
Sonia Soffredini, Caterina Bertilorenzi, Emma Bigarani, Antonella Ciberti, Marina Celestino, Cristina Gatti  

TRUCCO&PARRUCCO
Ewelina Roclawska, Sonia Soffredini
MUSICHE E SOUND DESIGN
Giuseppe Joh Capozzolo

DISEGNO LUCI
Stefano Giannotti

ASSISTENTI DI SCENA
Chiara Santini, Natalia Menconi

FOTOGRAFIE
Leonardo Sasso

GRAFICA
Corrado Nocchi

CON LA COLLABORAZIONE DEL
Laboratorio teatrale della
Casa di Reclusione di Massa

Stanche della guerra ed escluse dalla vita politica, le donne si alleano per scalzare gli uomini al governo ed ottenere la pace, tramite un paradossale colpo di stato: lo sciopero del sesso. È così che, almeno sulla scena, esse ottengono quel riscatto negato loro dalla società e dalle sue leggi. Ma quello di Aristofane non è un pacifismo disfattista di chi semplicemente predica la resa: Lisistrata, colei che scioglie gli eserciti, chiama tutte a collaborare, mogli madri e figlie, guardando, ben oltre la singola polis, alla concordia panellenica e globale: la pace, regno di Afrodite, il valore fondamentale proposto dalle donne.
Torna ai contenuti | Torna al menu